becca paolo

Becca Paolo realizza pezzi, su specifica del committente.

Nel novembre del 1988, dopo aver maturato l’esperienza lavorativa presso un artigiano, Paolo Becca apre la sua officina meccanica, partendo con un tornio, una fresa e poca altra attrezzatura.
A distanza di pochi mesi, la mole di lavoro richiede già l’acquisto di un altro tornio e l’assunzione del primo dipendente. Nonostante la partenza fosse sostenuta da pochi clienti, conosciuti semplicemente frequentando gli ambienti del settore, la soddisfazione degli stessi e di conseguenza l’aumento delle loro commesse, ha fatto sì che l’azienda, se pur a piccoli passi, anno per anno, nel 1991 avesse già raggiunto un ottimale livello di qualità per attrezzatura e manodopera specializzata, inseguendo sempre l’obiettivo della specializzazione nella meccanica di precisione.

Becca Paolo realizza pezzi, su specifica del committente, ottenuti con meccanica di precisione
Nel novembre del 1991 l’azienda giunge ad un’importante svolta quando l’IMA SPA (azienda di prestigio internazionale) chiede a Paolo Becca di entrare a far parte dei suoi fornitori primari. La stretta collaborazione, anche di consulenza tecnica, con questa grande azienda, fa crescere l’officina di grandi passi, proporzionalmente alla crescita del cliente stesso.
Nel luglio del 1995, Paolo Becca costituisce una S.r.l. con la previsione futura di ingrandire la sua officina meccanica, portando la stessa in una nuova sede.
Nel gennaio del 2000 la S.r.l. ha raggiunto le condizioni per acquistare l’officina. Visti i costanti aumenti di fatturato, confermati anche nel 2001, dal 1° febbraio 2002 la S.r.l. si trasforma in S.P.A., con la previsione di una ulteriore crescita di fatturato e di lavori di ristrutturazione ed ampliamento agli immobili. Gli obiettivi sono stati raggiunti nel 2007 con il completamento dell’ampliamento dell’immobile e nel 2008 con la variazione della ragione sociale e la trasformazione in SRL.